Esercizio di chimica sul reagente in eccesso (Università di Biologia)

In questo articolo, andremo a trattare un esercizio sul reagente in eccesso.

Testo

Data la seguente reazione chimica:

\( Al + Cl_{2} \rightarrow Al_{2}Cl_{6} \)

Bilanciare la reazione e determinare il numero di moli in eccesso di Alluminio supponendo di avere \( 5.40g \) di \( Al \) e \( 8.10g\) di \( Cl_{2} \).

Risoluzione

Bilanciando la reazione si ottiene:

immagine che rappresenta la reazione chimica (esempio di reazione con reagente in eccesso)

Da cui si evince che per ottenere una molecola di \( Al_{2}Cl_{6}\) sono necessari 2 atomi di \(Al\) e 3 molecole di \(Cl_{2}\).

Per scoprire il numero di moli in eccesso di Alluminio è necessario, come prima cosa, rapportare i coefficienti stechiometrici dei reagenti con il numero di moli che si possiedono.

Per calcolare il numero di moli possedute dei reagenti si procede come segue:

Si legge dalla tavola periodica il peso atomico di dell’alluminio e del cloro, essi sono:

Peso atomico per il Cl \(35.45 U.M.A\)

Peso atomico per l’ Al \( 26.98 U.M.A\)

Si calcola la massa molare:

La massa molare dell’alluminio è \( 26.98 g/mol\), ovvero ci sono \( 26.98 \) grammi ogni mole di alluminio. Detta in un altro modo ancora una mole di alluminio ha massa pari a \( 26.98g\) o ancora possiamo dire che \( 6.022 \cdot 10^{23}\) atomi di alluminio hanno massa pari a \( 26.98g\)

La massa molare del \(Cl_{2}\) è \( 2\cdot 35.45 g/mol = 70.9 g/mol\), ovvero ci sono \( 70.9\) grammi ogni mole di \( Cl_{2}\). Detta in un altro modo ancora una mole di \( Cl_{2}\) ha massa pari a \( 70.9g\) o ancora possiamo dire che \( 6.022 \cdot 10^{23}\) molecole di \(Cl_{2}\) hanno massa pari a \( 70.9g\)

Si conclude calcolando il numero di moli:

per l’alluminio il numero di moli è dato da \( \frac{5.40g}{26.98 g/mol} \approx 0.2mol\)

il numero di moli delle molecole di \(Cl_{2}\) è \( \frac{8.10g}{70.9g/mol}\approx 0.114 mol\)

Ora che abbiamo il numero di moli vale la pena farne il rapporto e paragonarlo con il rapporto dei corrispondenti coefficienti stechiometrici.

il rapporto tra le moli di \( Al\) e le moli di \( Cl_{2}\) è dato da \( \frac{0.114 mol}{0.2mol} = 0.57\)

il rapporto dei coefficienti stechiometrici di \(Al\) e di \( Cl_{2}\)è dato da \( \frac{3}{2} =1,5\)

Essendo che \( 0.057 < 1,5\) è evidente che \( Al\) è in eccesso e il \( Cl_{2}\) è il reagente limitante. Infatti con un rapporto pari a 1,5 la richiesta è che nei reagenti ci debba essere il 50% in più di \( Cl_{2}\) rispetto all’alluminio, in modo che la reazione avvenga senza avanzi.

Alla luce di queste considerazioni si suppone dunque che tra i due reagenti sia solo il \( Cl_{2}\) a reagire tutto, e perciò si può affermare che verranno prodotte \( \frac{0.114}{3} mol = 0.038 mol\) di \( Al_{2}Cl_{6}\). Di conseguenza l’Alluminio che viene consumato nella reazione è pari a \( 2 \cdot 0.038 mol = 0.076 mol\).

A questo punto possiamo affermare che il numero di moli in eccesso di \( Al\) è pari al numero di moli di Alluminio che si possedevano prima delle reazione meno quelle reagite, cioè:

\( 0.2mol – 0.076 mol = 0.124 mol\)

Quindi in definitiva, per rispondere alla domanda del problema, il numero di moli di Alluminio in eccesso è pari a \( 0.124 mol\).

Ti è stato utile questo esercizio di chimica sul reagente in eccesso? inoltre, ti consigliamo:

Cosa è una mole?

Cosa si intende per elettrolita?

Come trovare la concentrazione dei prodotti conoscendone la reazione chimica

Come calcolare in chimica la percentuale di ogni elemento in un composto chimico

Come calcolare in chimica il peso di un atomo in grammi conoscendo la massa atomica

Come stimare la concentrazione ionica in soluzione quando è presente uno ione comune?

Come calcolare quanti grammi di idrogeno e di non metallo mi servono per ottenere una certa massa di idracido

Come calcolare in chimica la formula bruta di un composto chimico avendo le percentuali degli elementi che lo compongono

Translate »