Pubblicato il

Cosa sono seno e coseno in sintesi

La trigonometria è quella branca della matematica che studia i triangoli a partire dai loro angoli. Nella fattispecie viene spesso utilizzata come riferimento per il calcolo di grandezze quali seno e coseno e studi relativi ai triangoli grazie a queste grandezze.

Coseno

Supponiamo di avere un triangolo rettangolo, come quello rappresentato nella figura qui sotto.

Figura 1 Esempio di triangolo rettangolo

Un triangolo si definisce rettangolo se ha uno dei suoi tre angoli interni uguale a 90°.

Si definisce “coseno dell’angolo alfa” la quantità:

\(cos \alpha=\frac{b}{c}\)

Inoltre vale che:

\(-1 \leq cos \alpha \leq 1\)

Questa relazione è valida perché non può mai verificarsi che l’ipotenusa sia più piccola di uno qualunque dei cateti del triangolo rettangolo.

Alcuni valori di coseno sono:

\( \alpha\)\(cos( \alpha)\)
0°1
90°0
180°-1
270°0
360°1
Tabella 1 Rappresentazione di alcuni dei valori assunti da coseno

Seno

Supponiamo di avere un triangolo rettangolo, come quello rappresentato nella Figura 1.

Un triangolo si definisce rettangolo se ha uno dei suoi tre angoli interni uguale a 90°.

Si definisce “seno dell’angolo alfa” la quantità:

\(sin( \alpha)=\frac{a}{c}\)

Inoltre vale che:

\(-1 \leq sin( \alpha) \leq 1\)

Questa relazione è valida perché non può mai verificarsi che l’ipotenusa sia più piccola di uno qualunque dei cateti del triangolo rettangolo.

Alcuni valori di seno sono:

\( \alpha\)\(sin( \alpha)\)
0°0
90°1
180°0
270°-1
360°0
Tabella 2 Rappresentazione di alcuni dei valori assunti dal seno